IMG_2853

Mai lo stesso locale, sempre la stessa password… Why Not? E così, mentre eravamo in attesa di entrare in un locale romano ci atteggiavamo a fighetti di Manhattan che per accedere alle feste giuste hanno bisogno di un codice segreto che solo in pochi possono avere. Ricordo ancora la sorpresa che ho provato quando a New York un taxi ci ha lasciato in una street anonima, senza insegne luminose, e noi abbiamo bussato ad una porta nera di quelle degli scantinati. (altro…)