Baby chef

Una bellissima iniziativa da parte dell’asilo nido Luba 2, in Via del Velodromo 13 tra Colli Albani ed Arco di Travertino, quella del corso di Baby Chef con Irene. E’ un corso veramente molto ben organizzato dove i bimbi imparano a cucinare giocando, manipolano gli alimenti, li assaggiano e sperimentano odori e sapori. L’attività è rivolta a bambini dai 2 anni accompagnati da un adulto. L’ambiente è quello dell’asilo nido classico con tavolini e sedie a misura di bambino e dove siamo noi adulti che ci dobbiamo adattare al loro mondo. Su ogni piccola sedia è presente un grembiulino da bambino e uno da adulto e su ogni tavolo un baby mattarello. Ci fanno accomodare, sono veramente molto gentili, ci danno delle targhette adesive su cui scrivere i nomi da mettere sui grembiuli così ci possiamo chiamare senza problemi. Irene si presenta e ci spiega cosa andremo a fare. Ognuna di noi ha scelto la sua postazione e arrivano gli ingredienti. Farina 00 ed integrale, zucchero di canna, limone, carote, burro a temperatura ambiente. I bimbi iniziano a prendere dimestichezza con gli ingredienti, li annusano e poi iniziano ad impastare. Successivamente arriva l’uovo e l’impasto inizia a prendere forma. Si utilizzano prodotti naturali. Ci forniscono una bustina trasparente per alimenti dove mettiamo il nostro nome prima e la pasta appena fatta poi, per poterla far riposare in frigo. Successivamente arriva la parte più bella. Si stende la pasta con il mattarello e poi con le formine si da libertà alla creatività e si realizzano zucche più o meno mostruose, più o meno divertenti e di varie misure. Mentre si cuociono i biscotti, ai bimbi vengono dati dei disegni da colorare con i pastelli. Ad un certo punto si sente un profumo di dolce che aleggia per la stanza, i biscotti sono pronti ed i piccoli chef apprezzano le loro creazioni. Le zucche spariscono tra le loro manine e nei loro pancini in pochi minuti. Fortunatamente ci consegnano delle bustine trasparenti dove poter mettere i biscotti superstiti da portare a casa e far assaggiare al resto della famiglia. Questa esperienza è piaciuta tanto a noi quanto ai piccolini. Prossimi incontri a metà/fine novembre con il “Piccolo Forno” e a metà dicembre con “Pan di Zenzero”.

 

IMG_6358

IMG_6268

IMG_6272

IMG_6357

IMG_6279

IMG_6276

 

Comments

comments