Memphis e il mito di Elvis

Dopo aver salutato il Texas e l’Arkansas, ecco il turno del Tennessee.

L’accoglienza non è stata delle migliori. Infatti il coinquilino ha subito discusso a suon di manovre da fighetto con 2 automobilisti locali, insomma con due bulletti con i macchinoni. Non i macchinoni extra lusso. Intendo proprio i macchinoni grandi, con le ruote grandi e con i tipi grandi alla guida. Beh, alla fine è uscito il colognese che è in lui e ce ne siamo andati sgommando. Welcome to Memphis! (altro…)

Ricomincio dal blog insieme a te

Quando una donna taglia i capelli ha voglia di cambiamenti.

Vero fino ad un certo punto e vi spiego il mio perché. Quando ho voglia di cambiare parto da me perché il primo step è partire da noi stessi. Quindi vero, però… c’è sempre un però sappiatelo. Toccatemi tutto, ma mai i miei capelli. (altro…)

Che noia leggere blog tutti uguali

Sono giorni, settimane, mesi che mi guardo attorno in cerca della mia Musa ispiratrice, ma trovo solo banalità. Non fraintendetemi, non sto giudicando nessuno. E’ semplicemente il mio umile parere. Prima di essere una scrittrice (lo so, sono ben lontana dal termine scrittrice) sono una lettrice (o meglio, una LETTRICE). Una che si appassiona alle storie, una che le vive in prima persona, una che si identifica con i vari personaggi, li sogna la notte pensando ai mille finali possibili.   (altro…)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: