Categoria: Viaggi

15 maggio…da Columbus Circle alla Columbia University tra Upper West and East Side

DSC_0242

BOOM! eravamo rimasti al boom… Nel cuore della notte sento questo rumore sordo e mi ci vuole un nano secondo per capire cosa è successo “Massi, svegliati Julia è caduta!” Non si sa come, ma la piccolina rotolando rotolando ha superato i cuscini messi come barriera ed è caduta fortunatamente sulla moquette (quindi non si è fatta nulla). Un po’ di pianto per lo spavento e poi nuovamente da Morfeo questa volta attaccate l’una a l’altra con la colla più resistente del mondo. (altro…)

14 maggio… una passeggiata nel West Village

IMG_8399
Sex and the city…

Dopo una doccia veloce ed una lenta colazione da SB siamo pronti per la lunga giornata. Oggi andremo verso il Greenwich Village. Perfetto, una volta pronti ci dirigiamo a piedi sulla 7° Avenue verso la parte sud e veniamo subito avvolti dalla magia di Manhattan con il New York Time Office che ci fa sentire dei giornalisti di successo. Mia madre è andata a fare un provino, ma non è stata presa però è uscita abbastanza sorridente dall’edificio. Forse le avranno detto… “Le faremo sapere”… (altro…)

13 Maggio… Statua della Libertà e Lower Manhattan

DSC_0062

Sveglia, doccia e pronti per la colazione. Mio padre decide di andare a fare colazione nel bar davanti l’hotel perché starbucks è troppo caro. Ok, entriamo, ordiniamo le nostre solite 4 colazioni più il latte per Julia e… $ 60 (beh, forse con i suoi $ 25 SB non è poi così tanto caro). Torniamo in hotel per prepararci e sistemando lo zaino per la giornata mi accorgo che abbiamo viaggiato in aereo con il coltello acquistato a San Diego bello comodo in fondo allo zainetto di JP (evviva i controlli in aeroporto. Nessuno si è accorto di nulla, e meno male aggiungerei, visto che il coltello mi piace veramente tanto).  (altro…)

12 Maggio…da San Diego a New York

IMG_3144

Oggi la sveglia è tremenda, suona inesorabile alle 3.00 di notte. Ci alziamo senza capire bene chi siamo, dove siamo e, soprattutto, perché lo stiamo facendo. Fortunatamente le valigie sono già belle pronte dalla sera prima. Ci facciamo una doccia veloce e, senza neanche rendercene conto in particolar modo senza neanche la colazione, ci ritroviamo in auto pronti a raggiungere l’aeroporto, cioè il parcheggio dove si lasciano le auto prese in affitto che non si trova proprio in aeroporto. Finalmente arriva la nostra navetta, saliamo con i mille bagagli e con Julia che è sempre più sveglia di noi ed andiamo verso il gate. Primo gate scendono tutti così scendiamo anche noi, “Siamo sicuri sia quì?” “Certo, scendono tutti!”. (altro…)

11 maggio… Coronado e Las Americas Outlet

IMG_3167

Oggi ci aspetta proprio una giornata di quelle che adoro, mattina mare e pomeriggio shopping! La prima tappa la facciamo al porto dove rimaniamo affascinati da una nave portaerei veramente molto bella. Facciamo uno shooting con la statua del marinaio e dell’infermiera cercando di essere quanto più similari all’originale. In realtà la foto del bacio tra il marinaio e l’infermiera famosa in tutto il mondo è stata scattata a Times Square a NY per festeggiare la fine della Seconda Guerra Mondiale. Non siamo a NY, ma ci proviamo lo stesso e non siamo gli unici. Si è formata una coda di persone che vogliono fare la foto cercando di essere più bravi di noi nella posa. Proprio nello stesso momento da un’altra parte del porto sta partendo una nave militare e tutti gli americani presenti la salutano e poi si mettono sull’attenti al suo passaggio (solo in America vedo certe cose). Poco più avanti vediamo delle statue e scopriamo che si tratta della riproduzione del discorso dell’attore Bob Hope ai reduci della Guerra.   (altro…)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: