E’ arrivato il tanto temutissimo giorno di bilanci. Il 2017 sarà andato bene? Sarà andato male? La cosa certa è che è andato, ma ora vediamo come.

Su Instagram spopola il 2017 month by month. Una carellata di best of 2017 mese per mese, il top del top, foto e video che mostrano ciò che è piaciuto di più ai followers e anche ai no followers.

Come sempre, non seguo la massa. Si, un’idea simpatica, carina ma non la mia idea. Anche perché, se i mesi dell’anno sono 12 perché devo vedere 50 e più foto/video di ciascun account? Come spesso accade, non siamo tanto bravi con il dono della sintesi. Dono in cui credo di eccellere visto che a scuola mi ammorbavano col fatto che fossi troppo sintetica.

Vi racconterò il mio 2017 con le lettere dell’alfabeto. Una parola per ciascuna lettera.

Alfabeto 2017

AMERICA nel 2017 siamo stati ospiti di questo fantastico Stato ben due volte. Adoro l’America.

BARBIE LIFESTYLE TUTORIAL ho aperto un canale YouTube sul mondo della Barbie. Tanti semplici tutorial grazie ai quali è possibile realizzare accessori con quello che si ha in casa.

CASA ho apprezzato lo stare in casa a cucinare, realizzare progetti nuovi e giocare con mia figlia.

DESIDERI alcuni desideri si sono realizzati, altri spero si realizzeranno presto.

ENTUSIASMO ho trovato, o forse ritrovato, l’entusiasmo nel fare alcune cose.

FANTASIA ho riscoperto un lato della mia creatività che avevo lasciato sopito per troppo tempo.

GRAZIE a coloro che credono in me e anche a quelli che non credono perché mi danno la forza di migliorare.

HOBBY ho iniziato a dedicarmi, nuovamente, ad alcuni dei miei tantissimi hobby.

IMPEGNATIVO un anno tanto impegnativo quanto bello.

JULIA la parte migliore di me.

KEY ho iniziato a cercare la chiave del mio successo.

LASCIARE ho lasciato andare cose e persone negative. Less is more diceva Coco Chanel.

MOOD una delle parole che ho più utilizzato su Instagram. Ho cercato sempre di esprimere il mio food del momento.

NEW YORK ogni volta un’emozione nuova. Non mi annoierò mai di visitarla.

OBIETTIVI ho focalizzato gli obiettivi e mi sono impegnata per raggiungerli.

PULIZIA nel 2017 ho fatto un bel po’ di pulizia nel mio armadio e nella mia vita.

QUALITA’ ho cercato di dare più peso alla qualità che alla quantità. Poche cose, ma buone. Poche persone, ma buone.

RISATE tante quelle condivise con le persone giuste.

SALUTE un anno un po’ particolare.

TEATRO la cosa migliore che potessi fare, iscrivere mia figlia a teatro.

UNCINETTO mi rilassa. Non sono brava, ma le Barbie apprezzano.

VIAGGIARE il 2017 mi ha fatto conoscere luoghi meravigliosi.

WARNING nello Stato del Texas ho ricevuto un warning dalla Police per eccesso di velocità. Mi è andata bene.

ho messo una bella X gigante su ciò che mi ha fatto del male.

YUPPIE tante volte ho pronunciato questa parola insieme a mia figlia.

ZOOM ho messo a fuoco non solo per scattare fotografie, ma anche per inquadrare le persone.

Quale è l’alfabeto del tuo 2017?

Comments

comments