Non riesco a scrivere più con la frequenza di prima. Ero partita bene nel 2018. Due post a settimana più un video. Mi ero impegnata e ci ero quasi riuscita. Dico quasi perché poi ho iniziato ascrivere meno e con più fatica. Vorrei poter dire che non scrivo perché sono impegnata in progetti che mi porteranno a diventare ciò che desidero da anni.

La realtà, quella vera che nessuno ama raccontare, è che sono impegnata a dormire. Dormo tanto e dormo male. Mi sveglio più stanca di prima e, siamo sincere, più rimba di prima. Sarà che in ufficio in questo periodo sono veramente stressata. Sarà che ai mille impegni lavorativi devo anche aggiungere quelli casalinghi (la giornata di 24 ore ormai mi va stretta). Sarà colpa della primavera. Sarà, sarà, sarà… per disperazione mi sono documentata e sono arrivata ad una conclusione…

puffo dormiglione

Le 8 regole fondamentali per dormire bene

1. Mangiare sano

Quante volte ci sentiamo ripetere questa frase come un mantra. Per dimagrire bisogna mangiare sano. Per vivere bene bisogna mangiare sano. Per avere una bella pelle bisogna mangiare sano. E non poteva mancare la frase per dormire bene bisogna mangiare sano.

La sera è vietato abbuffarsi, ma anche digiunare. Ci sono, poi, dei cibi che migliorano la convivenza con Orfeo. La sera dite si a frutta, frutta secca, pesce, spinaci e verdure a foglia larga, riso integrale e ricotta. La sera dovreste fare il pieno di triptofano, una sostanza che aumenta la serotonina (l’ormone che migliora la qualità del sonno perché aiuta a rilassare i muscoli) e che si trova nei carboidrati (pasta, riso, pane e orzo). Evitate grassi, zuccheri e sale. La sera dite no a cibi troppo laboriosi e conditi.

2. Fare due passi

Lo so. Nessuno ha voglia di fare due passi dopo cena (io sono la prima a non volerlo), però vi dico che fa bene. Fare una passeggiata, anche breve, dopo aver mangiato aiuta la digestione. Da alcuni studi è emerso che dopo i pasti dovrebbero trascorrere almeno 3 ore prima di andare a dormire.

3. Essere regolari

Il nostro organismo ha bisogno di abitudini e regolarità. Dobbiamo imparare a rispettare l’orario in cui andiamo a dormire e quello in cui ci alziamo. Regola che dovrebbe essere mantenuta anche nei weekend.

4. Abbandonare i social

Sono la prima che la sera sotto le coperte controllo i vari social. Non ho molto tempo per farlo durante la giornata e cerco, così, di recuperare la sera. Utilizzare smartphone, pc e altro la sera lascia il cervello connesso.  La sera bisognerebbe rilassarsi con un buon libro.

5. Bere una tisana rilassante

In inverno siamo, sicuramente, più invogliati a farlo. Sotto le coperte, con una tazza fumante tra le mani, ci ripariamo dal freddo esterno. Bere una tisana rilassante la sera aiuta a dormire meglio. Valeriana, camomilla e passiflora… a voi la scelta.

6. Scegliere un buon materasso

Può sembrare una banalità, ma dormire su un materasso scomodo è dannoso. Oltre a dormire male rischiamo, anche, di svegliarci con dolori vari. Scegliete il materasso in base alle vostre esigenze e patologie, facendovi consigliare da un esperto.

7. Mantenere la camera da letto minimal

La camera da letto deve essere concepita coma la stanza in cui si dorme. Si alle tinte delicate dai toni pastello. No a troppi mobili e accessori che potrebbero solo attirare polvere. No ad orologi dal fastidioso ticchettio notturno.

8. Evitare l’attività fisica la sera

So benissimo che ci riduciamo a fare attività fisica la sera perché, spesso, non abbiamo tempo durante la giornata. Diciamo che sarebbero preferibile andare in palestra entro e non oltre le ore 19:00 così da aver terminato per le ore 20:30 al massimo. L’attività fisica risveglia l’organismo e ciò potrebbe incidere negativamente sul sonno. Ricordo che quando tornavo dalla palestra verso le ore 22:00 poi non avevo nessuna intenzione di dormire. Mi sentivo carinissima e andavo avanti fino a notte inoltrata.

In internet ci sono tantissimi altri consigli e suggerimenti, ma questi mi sono sembrati quelli più in linea con la mia persona e che consigliere alle amiche.

E tu quali regole fondamentali segui per dormire bene?

Comments

comments