Il 19 novembre 1992 andava in onda in Italia la prima puntata di Beverly Hills 90210. Negli Stati Uniti la prima puntata è andata in onda il 4 ottobre 1990. Era un giovedì sera e con quella prima puntata, Benvenuti a Beverly Hills, mi sono innamorata dell’America e degli americani.

Con le avventure dei gemelli Walsh, Brandon e Brenda, e di tutti i loro amici mi sono immersa nella vita degli adolescenti made in USA. Quella vita che ho sempre desiderato vivere e che, grazie a loro, ho fatto un po’ mia.

Da quel lontano 19 novembre 1992 è iniziato il “giovedì Beverly Hills”.

Nessuno doveva disturbarmi, nessuno doveva parlarmi, nessuno doveva invadere il mio spazio. Il giovedì sera appuntamento fisso con i ragazzi più alla moda, più affascinanti, più interessanti che si potesse immaginare.

Il giovedì sera facevo shopping con Brenda e Kelly, andavo in auto per le strade di BH, partecipavo a party in ville pazzesche, studiavo alla Beverly Hills High School, mi innamoravo di Dylan.

Dylan, il bel tenebroso che non dovresti frequentare. Dylan, il duro dal cuore tenero, che non riesci a non amare.

E mentre entravo sempre più nei panni del personaggio Brenda, vestendomi anche come lei, iniziavo a cercare nella realtà il mio Dylan. Ma di Dylan ne esiste uno soltanto.

Luke, per tutti ancora Dylan, sei partito per il tuo viaggio più lungo.

Hai cercato di farlo in silenzio, ma tutto il web grida il tuo nome. E non solo le ragazzine degli anni ’90 innamorate di te. Anche quei ragazzi degli anni ’90 che cercavano di imitarti, oggi sono increduli per questa notizia.

Se chiudo gli occhi rivedo il tuo sguardo mentre dalla tua Porsche osservavi le ragazze californiane, quando calavi gli occhiali da sole lentamente mostrando i tuoi profondi occhi neri.

Se chiudo gli occhi rivedo il tuo sorriso, quello che ci ha fatto sognare attaccate a uno schermo.

Ciao Luke e grazie di tutto Dylan…

Comments

comments